Novara U16 vs Ivrea U16

Rivoli U16 vs Novara U16

blog-grid

Punto di partenza

Il Novara incamera il classico punto di bonus difensivo che i più avrebbero sottoscritto alla vigilia del match, visto che il Piacenza è squadra che non nasconde le proprie ambizioni di promozione.  Ebbene a fine gara rimane un po’ di amaro in bocca perché forse si poteva fare il colpaccio. Un cambio di mentalità, di passo e di determinazione rispetto all’esordio di Lecco hanno caratterizzato la partita degli azzurri  che , specie nel secondo tempo , hanno operato una semi rimonta  che ha fatto davvero paura alla folta rappresentanza di sostenitori piacentini accorsi oggi al Laurenti.  Hanno fatto la differenza alcuni errori individuali di tecnica e di gestione di gioco , soprattutto al piede, che hanno consentito ad uno stanco Piacenza di mantenere campo e pallone e diportare a casa la vittoria. Assenti Tonelli e Hoffman l’uno per infortunio , l’altro indisposto  , manca rispetto a Lecco il solo Macrì per cui il XV partente è composto da Vientsov, Cotroneo e Chibelli in prima linea, con i due Loretti dietro e Guglielmi, Basile e Maso in terza. Esordio da titolare per Sacchi in regia con Pina Trilla, centri Carugati e Cassia, mentre dietro si schierano Battaglia, Stofella e Ratti ,.......

blog-grid

Partita d’esordio per la nostra under 16 sul difficile campo di Collegno che viene espugnato in zona Cesarini al termine di un match molto combattuto. La squadra non ha espresso totalmente la propria potenzialità perché ancora in fase di rodaggio e i meccanismi hanno ancora bisogno di essere oliati , ma si intravedono segnali molto positivi, soprattutto quando il collettivo prenderà il posto dell’individualità . Tempo e pazienza , intanto godiamoci la prima vittoria e i 5 punti di bonus. Appuntamento a sabato 27 ottobre per il match casalingo contro l’Ivrea alle ore 16.30. Marcatori : 22’ meta Coppola n.t. , 15’ s.t. meta Coppola n.t. , 23’s.t. meta Cuttitta n.t. , 30’ s.t. meta Coppola tr. Castagnetti....

blog-grid

Il Novara disputa una prova gagliarda ma deve soccombere dinnanzi a un più organizzato e preciso Monferrato agevolato però dal rosso rimediato al 10’ del secondo tempo da Maso che lascia colpevolmente i compagni in  inferiorità numerica e , di fatto , condanna alla sconfitta una squadra fino lì rimasta egregiamente in partita, nonostante una indubbia supremazia territoriale monferrina e un rivedibile , per usare un eufemismo, uso tattico del piede di Pina Trilla & C.   Partita dura , ma sostanzialmente corretta,   per un arbitraggio un po’ frettoloso nel comminare i cartellini colorati.    Rientra a tempo pieno Hoffman in terza linea con Maso e Basile , i fratelli Loretti in seconda e classica prima linea con Vientsov, Chibelli e Cotroneo. Il numero 9 tocca a Dario e il 10 a Pina Trilla , mentre i centri sono Cassia e Carugati , le ali Ratti e Battaglia , l’estremo  Panigoni. Inizio di match di marca monferrina che mette subito l’accento in mischia ordinata dove la nostra prima linea viene messa in difficoltà e concede subito un calcio di punizione,  sbagliato malamente dal piede astigiano. Poi la difesa verde da trasferta viene messa a dura prova da un ottimo multifase.......

blog-grid

Debutto vincente al Laurenti per l’under 16 diretta dal duo Daverio e Ficus , gradito bis della precedente vittoria esterna a San Mauro . La squadra comincia a salire di tono e mostrare un gioco di insieme piacevole e arioso anche se , vista la stazza dei giovincelli in campo , non stonerebbe qualche bella carica diretta in più . Anche in difesa si è vista una squadra determinata ed attenta che ha dato pochi spazi ad un avversario che , comunque , ha dimostrato voglia di giocare e anche una certa pericolosità, ma è mancato in fase di concretizzazione non disponendo di finisseur in grado di risolvere la contesa. Il Novara schiera Milanini , Caruso e Giorgi in prima linea , sostenuti da tergo da Rraci e De Pascale , con Premoli , Manfredi e Mozzarelli a chiudere il pack . L’affiatato duo Leoncavallo / Castagnetti in regia dirige i centri Marinazzi e l’inedito El AAmraoui  e le ali Rossi e Cuttitta jr. , con Coppola estremo. Campo in buone condizioni .   Partenza rapida delle due squadre che cercano entrambe di sorprendersi senza troppi tatticismi , ma nessuna sembra riuscire ad avere la supremazia . Aggressivo il Novara.......